Dove siamo

Via E. Barsanti 24, Prato (PO)

Numero Telefonico

0574 548911

Orari di apertura

Lun - Ven: 8/19, Sab: 8/12

Ecografia

La Mammografia è l’esame più importante per la diagnosi precoce del carcinoma alla mammella. Si tratta di un esame di diagnostica che si basa sull’erogazione di RaggiX indispensabili per l’accertamento e la valutazione di eventuali patologie non osservabili con altre metodiche o visite specialistiche.

Dettagli del Dipartimento

Questa indagine viene effettuata sia a donne asintomatiche in modalità di screening sia quando la donna riscontra un nodulo mammario o una secrezione dal capezzolo durante l’autoesame. L’esame in questione viene utilizzato per determinare le esatte dimensioni e l’esatta localizzazione delle anomalie mammarie come microcalcificazioni e distorsioni del tessuto ghiandolare mammario.

All’Istituto Medico Toscano il moderno mammografo è in grado di valutare oggettivamente la densità mammaria, fattore di rischio importante oltre al possibile rischio eredo-familiare, tramite visita specialistica post questionario validato dall’Istituto Epidemiologico di Londra.

È pertanto possibile offrire alle pazienti un percorso personalizzato secondo la valutazione del rischio che può prevedere anche valutazioni genetiche e Risonanza Magnetica Mammaria.

Il Mammografo MicroDose Philips di ultima generazione permette di ridurre la dose di raggi X del 60% ed è dotato di un sistema per l’ottimizzazione della compressione del seno (MammoPad un cuscino di schiuma polimerica che elimina la sensazione del freddo e permette un miglior posizionamento).

Informazioni ulteriori

L’esame si esegue impiegando una apparecchiatura dedicata, altamente specializzata: il mammografo. Presso IMT è presente un mammografo Philips di ultima generazione -il primo consegnato in Italia- che permette di ridurre alla paziente la dose di Raggi X del 50%. Inoltre, per quanto riguarda la compressione del seno, irrinunciabile per la corretta esecuzione dell’esame, il nostro mammografo dispone di un sistema per l’ottimizzazione della compressione rendendola sopportabile: infatti, viene utilizzato un cuscino radiotrasparente Mammo-Pad che consente la riduzione del dolore percepito durante la compressione.

Le immagini vengono poi rielaborate e visualizzate dal Medico Radiologo che procederà alla loro interpretazione stilando il referto. Al momento dell’esame è importante avere con sé tutta la documentazione relativa ad indagini diagnostiche senologiche effettuate in precedenza la cui comparazione può essere fondamentale per la diagnosi.

Lo stato di gravidanza è una controindicazione assoluta all’esecuzione dell’esame radiologico quindi è necessario accertarsi di non essere in stato interessante.

Precedente
Successivo
La Chirurgia di qualità, alla tua portata
Vai alla Sezione
La Chirurgia di qualità, alla tua portata
Vai alla sezione
Precedente
Successivo
Il dentista senza dolore. L'odontoiatria di IMT.
Vai alla Sezione
Il dentista senza dolore. L'odontoiatria di IMT.
Vai alla sezione
Precedente
Successivo
Radiologia e Fisioterapia. Scopri IMT Group.
Vai alla Sezione
Radiologia e Fisioterapia. Scopri IMT Group.
Vai alla sezione
Precedente
Successivo
Call Now Button